fbpx

Darsena del Sale

Acqua, Musica, Eventi, Enogastronomia e SPA sono gli elementi che compongono
il DNA di questo luogo. Un progetto armonioso che si estende e si sviluppa su una superficie complessiva di quasi 20.000 metri quadrati.
Uno spazio immenso che comprende il Magazzino, l’Acqua Darsena, il Canale che congiunge il Ponte mobile al Ponte Cavour, la Piazza dei Salinari e i Giardini di Darsena. Un’alternanza di contesti e soluzioni, forma e sostanza, acqua e pietra, che si intrecciano con equilibrio e coerenza per divenire i veri protagonisti del racconto di Darsena del Sale. Benvenuti.

Prossimi appuntamenti in calendario e highlights degli utlimi eventi in Darsena del Sale! 

In Darsena del Sale trova posto un impianto ristorativo che si estende per una superficie
di circa 800 metri quadrati. Un vero e proprio laboratorio, che unisce tradizione e innovazione in una proposta gastronomica inclusiva e volta al benessere dell’individuo

Darsena del Sale Beauty Spa e Nuage vi accolgono in un luogo in cui la storia incontra la contemporaneità,ricercata nei dettagli degli ambienti, nella cultura dell’accoglienza e nell’offerta dei servizi, per un’esperienza unica che trasporta mente e corpo in una dimensione di benessere rivoluzionario. Darsena del Sale è musica, intrattenimento e spettacolo dodici mesi l’anno. Grazie all’expertise de Gruppo Fonoprint l’esperienza musicale e artistica in Darsena è stata prima studiata, poi declinata, sui diversi momenti di vita di Darsena del Sale nell’arco delle stagioni.

Tantissime le proposte e le collaborazioni nate per rendere Darsena del Sale un luogo dinamico, sempre nuovo, camaleontico, rispettoso di ciò che già c’era ma con lo sguardo alle potenzialità tutte da scoprire. Un viaggio tutto da scoprire e che risponde alle richieste di aziende e privati sempre più esigenti in termini di qualità e creatività.

Darsena del Sale è musica, intrattenimento e spettacolo dodici mesi l’anno. Grazie all’expertise de Gruppo Fonoprint l’esperienza musicale e artistica in Darsena è stata prima studiata, poi declinata, sui diversi momenti di vita di Darsena del Sale nell’arco delle stagioni.